Utilizziamo cookie per favorire l'utilizzo del sito e ottimizzarne l'esperienza di navigazione. Continuando la visita del sito l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. 
 

 

Razionale Scientifico

La leucemia linfatica cronica è una malattia tumorale che colpisce il midollo osseo ed il sangue, ed è tipicamente a progressione lenta. Gli inibitori selettivi della proteina BCL-2 sono in grado di attivare la morte programmata delle cellule tumorali (apoptosi), incluse le cellule cancerose nei pazienti affetti da LLC. La terapia a termine con inibitori selettivi della proteina BCL-2 (FDT) rappresenta un importante passo in avanti per i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica in Italia, avendo dimostrato tassi importanti di risposta globale.
Le principali agenzie internazionali di Technology Assessment hanno valutato inibitori selettivi della proteina BCL-2, raccomandandone l’utilizzo in base al profilo di costo, efficacia e sostenibilità.
L’appropriato uso degli inibitori selettivi della proteina BCL-2 dipende dall’interazione di diversi soggetti appartenenti al sistema della salute, tipicamente i Clinici, i Farmacisti Ospedalieri e le Direzioni Sanitarie, ed è appunto influenzato dalle evidenze sulle caratteristiche rilevanti delle terapie quali l’efficacia clinica, l’efficienza organizzativa ed economica e la sostenibilità. Il corso si propone di riunire questi diversi stake-holders presentando e discutendo le key-issues della terapia con inibitori selettivi della proteina BCL-2.

 

 

Chi siamo

Devital è un provider ECM accreditato con sede a Milano.

È il risultato dell'esperienza accumulata in 50 anni nel mondo della salute e di 20 anni nel settore della formazione professionale.